Il ritorno di Bradley Cooper (che dopo la fine con Irina Shayk era sparito dai radar)

Scritto da il 3 Dicembre 2019

C’era una volta il gossip (suo malgrado) e i red carpet più importanti di Hollywood. Negli ultimi sei mesi, quelli che hanno fatto seguito alla separazione da Irina Shayk, Bradley Cooper è invece sparito (quasi) nel nulla. L’attore ha finito la promozione del suo primo grande successo da regista A star si born; si è scrollato di dosso tutte le voci che lo volevano vicino a Lady Gaga, sua partner nel film; e non ha mai commentato l’addio con la modella russa.

Nella vita di Bradley Cooper al momento c’è spazio solo per Lea De Seine, la bambina avuta due anni fa da Irina, che è rimasta al suo fianco per quattro.

È per la piccola Lea che ha deciso di vivere soprattutto a New York, rendendo più semplice così la co-genitorialità e aumentando il tempo da trascorrere insieme. Così le ultime foto che lo riguardano lo vedono affacciato alla finestra di un condominio di Manhattan. Il 44enne è in compagnia di un gruppo di persone e tutti sono intenti a guardare la tradizionale parata del Ringraziamento, festa che Bradley ha trascorso low-profile. In città, con qualche amico.

«È chiaro che Bradley e Irina hanno gli stessi obiettivi per la figlia. Sono entrambi genitori meravigliosi», ha rivelato una fonte a People. Per quanto riguarda la sfera sentimentale, Bradley sarebbe ancora rigorosamente single. E, secondo i tabloid americani, per facilitare le nuove conoscenze non può che seguire una sola strada: invitare qualche mamma single di New York a bere un caffé.  Una signora con prole (ma senza compagni o mariti) conosciuta grazie alla figlia, con cui ama trascorre tutto il suo tempo libero.

La scintilla finora non sarebbe scoccata. Le mamme di città possono ancora farsi vive.

 

L’articolo originale lo trovi cliccando qui


Traccia corrente

Titolo

Artista

Chatta con Noi