Justin Timberlake e «il senso di colpa»: «Si farà perdonare»

Scritto da il 26 Novembre 2019

Non si placa il tam tam gossipparo intorno a Justin Timberlake. Qualche giorno fa, infatti, il cantante americano è stato pizzicato mano nella mano con la collega Alisha Wainwright, durante una festa a New Orleans: uno scambio spontaneo di tenerezze che ha allarmato i fan e – con ogni probabilità – pure la moglie della star, Jessica Biel, che potrebbe aver chiesto spiegazioni sull’episodio.

«Justin si sente in colpa e si farà sicuramente perdonare», rivela una fonte a E! News. «Lei è molto comprensiva e lui sa di essere un uomo fortunato ad averla a fianco. Certo, il gesto è stato decisamente inappropriato e avrebbe messo a disagio qualsiasi moglie. Ora però stanno cercando insieme di minimizzare l’accaduto e di riderci su. L’amore tra loro davvero è forte, il matrimonio sopravviverà».

D’altronde, appena un mese fa, Justin ha dichiarato a Entertainment Tonight di aver trovato in Jessica la sua «anima gemella»: «Quando la incontri, non puoi più tornare indietro. È come con il battesimo, non si può tornare al “prima”. La cosa più bella è sapere che hai una persona che sarà sempre al tuo fianco, anche nei momenti più brutti, che è pronta a entrare nel fango con te», ha concluso Timberlake.

Un’autentica dichiarazione d’amore, non una novità per il cantate di Memphis. Che però stavolta è scivolato, forse a causa di qualche drink. «Aveva bevuto e si è lasciato trasportare», conclude la fonte, «ma non ha fatto nulla di male». In effetti Justin e Alisha, che stanno girando insieme il film Palmer, erano su un balcone con altri componenti del cast. E si sono scambiati un’innocente tenerezza.

Sufficiente, però, ad alimentare il fuoco del gossip. Che Timberlake è intenzionato a spegnere il prima possibile.

 

L’articolo originale lo trovi cliccando qui


Traccia corrente

Titolo

Artista

Chatta con Noi