Renée Zellweger agli Oscar ha incontrato anche l’ex Bradley Cooper (sì, stavano insieme)

Scritto da il 12 Febbraio 2020

Se agli ultimi SAG aveva tenuto banco la reunion tra gli ex Brad Pitt e Jennifer Aniston, anche la cerimonia degli Oscar ha avuto la sua coppia di ex. Durante la notte degli Academy Awards, tra le poltrone del Dolby Theatre di Los Angeles, sono finiti uno al fianco dell’altra Renée Zellweger e Bradley Cooper. Entrambi sorridenti e di buon umore, hanno scambiato due chiacchiere. Sereni.

L’attrice, del resto, avrebbe vinto poco dopo l’Oscar come Miglior protagonista (per Judy Garland). Bradley, invece, quest’anno si è goduto una stagione di premi senza vincere nulla ma anche senza finire nel ciclone del gossip (lo scorso anno, ricordiamo, è stato quello di A Star Is Born e di Lady Gaga). Va bene così, quindi.

 

Per gli smemorati, Cooper e Zellweger si sono lasciati nove anni fa. Si erano conosciuti alla fine del 2008 durante le riprese del thriller di Christian Alvart Case 39. Una storia rimasta top secret fino all’uscita del film, nell’estate 2009. «Non posso dire molto su di lei», aveva rivelato Bradley in una rara intervista a Entertainment Tonight datata 2010, «La adoro e basta». Era l’anno in cui l’attrice avrebbe saltato la cerimonia dei Golden Globe per stare accanto al fidanzato, dopo la scomparsa del padre. I due a un certo punto erano poi andati a vivere insieme, nella villa di Cooper a Pacific Palisades, ma non ha funzionato. A quanto pare, senza rancore.

 

L’articolo originale lo trovi cliccando qui


Traccia corrente

Titolo

Artista