William e Kate Middleton usano le favole per spiegare a George che un giorno sarà re

Scritto da il 13 Febbraio 2020

Piccoli (futuri) re crescono. Baby George, primogenito di William e Kate Middleton, nipote di Elisabetta II, oggi ha sei anni. È appassionato di elicotteri, fa il tifo per l’Aston Villa (come il papà), ha visto il Re Leone svariate volte e a scuola è chiamato semplicemente George Cambridge, come fosse il suo cognome. George, però, è terzo in linea di successione al trono britannico, e un giorno la corona sarà sua.

William e Kate così hanno già iniziato a prepararlo al suo futuro reale, nel modo più dolce possibile.

Secondo il Daily Mail, il duca e la duchessa di Cambridge hanno iniziato a raccontargli la sua vita come fosse «un libro di storie», come fosse una delle favole della buonanotte che i due sono soliti leggere ai figli.

«William e Kate hanno già parlato con George riguardo al suo ruolo futuro, ma in un modo adatto a un bambino, in modo che possa capire senza sentirsi sopraffatto». Così oggi baby George sa che c’è «qualcosa di speciale in lui e che un giorno sarà il futuro re d’Inghilterra». Se la sorellina Charlotte, 4 anni, è la più loquace e socievole, George è un bambino timido e riflessivo ma è anche già «sicuro di sé», ha continuato l’insider: «Adora fare nuova amicizie e dimostra già buone capacità di leadership».

Il piccolo di casa Louis, quasi due anni, mostra invece «una grande personalità ed è un bambino estroverso, ha una bella vena sfacciata, come sua sorella». George frequenta la Thomas’s Battersea School di Londra.  Il costo annuo è di circa 18mila sterline l’anno, mentre il regolamento prevede che gli alunni indossino tre diverse divise a seconda delle stagioni. Oltre alle discipline tradizionali come lingua inglese, matematica e scienze, gli alunni frequentano lezioni di danza classica, che baby George ama tantissimo. Piccoli ballerini (reali) crescono.

 

L’articolo originale lo trovi cliccando qui


Traccia corrente

Titolo

Artista